VIVERE IL CAMBIAMENTO. IL RISCATTO ATTRAVERSO LA FOTOGRAFIA

VIVERE IL CAMBIAMENTO. IL RISCATTO ATTRAVERSO LA FOTOGRAFIA

Gli scatti delle donne vittime di violenza al centro della mostra in Galleria San Fedele.

Dal 29 gennaio al 10 febbraio 2016 gli spazi della Galleria San Fedele hanno ospitato la mostra fotografica collettiva Vivere il Cambiamento. Il riscatto attraverso la fotografia, organizzata da Manfrotto – leader nella progettazione, produzione e distribuzione di una vasta gamma di accessori per i mercati della fotografia, del video e dell’intrattenimento – con la consulenza della società Heritage House. Su richiesta delle Istituzioni il progetto è stato presentato alla Camera dei Deputati e al Festival del Volontariato di Lucca.

Cuore pulsante della mostra è la selezione di scatti di Picture of Life, importante progetto di responsabilità sociale dell’azienda giunto alla sua 6^ edizione, che mira a dare una possibilità di riscatto, attraverso la fotografia, alle persone che hanno vissuto e vivono situazioni di disagio e di emarginazione sociale, quale primo passo concreto di reinserimento nella società. Il progetto ha ottenuto un tale successo da essere ripetuto in diverse città, sia in Italia che all’estero: Stati Uniti (New York) e Regno Unito (Leicester).

Accanto agli scatti dei protagonisti di Picture of Life, è inoltre esposta una selezione di immagini di Faces of Ground Zero, una collezione unica di ritratti degli eroici protagonisti dell’11 Settembre 2001, che l’occhio di Joe McNally, fotografo americano di fama internazionale e ambassador Manfrotto, ha saputo cogliere e trasformare in toccanti immagini. Questi scatti si inseriscono anch’essi all’interno del tema del riscatto: un’emblematica testimonianza della capacità dell’essere umano di reagire alle avversità e a ciò che appare insensato e folle.