Airbus firma un contratto con la Germania per 38 Eurofighter

Airbus ha firmato un contratto per la consegna di 38 nuovi caccia Eurofighter all’Aeronautica Militare tedesca. Questo rende la Germania il paese che ha effettuato il maggior numero di ordini per il più grande programma di difesa europeo. L’ordine, noto anche come progetto Quadriga, prevede la consegna di 30 Eurofighter monoposto e 8 biposto. Tre degli aeromobili saranno dotati di ulteriori installazioni di prova come l’Instrumented Test Aircraft per l’ulteriore sviluppo del programma Eurofighter.

Dirk Hoke, CEO di Airbus Defence and Space, ha dichiarato: “Il nuovo Eurofighter Tranche 4 è attualmente il più moderno aeromobile da combattimento di costruzione europea con una vita utile ben oltre il 2060. Le sue capacità tecniche permetteranno la piena integrazione nel sistema aereo da combattimento europeo FCAS”.

Il rinnovato ordine dalla Germania garantisce la produzione fino al 2030 e arriva in un momento strategicamente importante per il programma. Oltre al previsto ordine di Eurofighter dalla Spagna per sostituire i suoi vecchi F-18, le decisioni di acquisto in Svizzera e Finlandia sono imminenti nel 2021.

La variante offerta in Svizzera corrisponde alla configurazione dell’ordine tedesco Quadriga. L’equipaggiamento comprende il più recente radar elettronico del mondo, hardware e software all’avanguardia e capacità multiruolo illimitata per l’ingaggio di obiettivi aerei e terrestri.

L’Eurofighter è il più grande programma di difesa europeo, in cui sono coinvolti, oltre alla Germania, anche il Regno Unito, la Spagna e l’Italia. Oltre alle capacità tecnologiche, fornisce più di 100.000 posti di lavoro in Europa.

 

Airbus firma un contratto con la Germania per 38 Eurofighter

Leave a Reply