Airbus Helicopters annuncia 38 ordini a Heli-Expo 2020

By Gennaio 31, 2020Airbus, Aviazione

Airbus Helicopters ha concluso Heli-Expo 2020 con 38 ordini e 20 retrofit per il nuovo H145 pentapala. L’operatore tedesco HEMS DRF Luftrettung ha siglato un ordine per 15 Airbus H145, rendendolo il più grande operatore al mondo a utilizzare l’H145.

Durante Heli-Expo 2020 Airbus ha annunciato:

  • l’aumento della potenza dell’H125 che consentirà agli operatori di sollevare fino a ulteriori 190 kg (419 libbre);
  • la conferma dell’interesse di Shell Aircraft per l’utilizzo dell’H160 per le missioni di trasporto offshore;
  • l’ordine siglato da Metro Aviation per 12 nuovi elicotteri EC145e;
  • l’ordine siglato dalla U.S. Customs and Border Protection (CBP) che aggiungerà 16 elicotteri H125 alla flotta, con consegne che inizieranno entro la fine dell’anno dallo stabilimento di produzione Airbus a Columbus, in Missouri;
  • l’ordine siglato dall’operatore canadese Ascent Helicopters per un H125
  • l’ordine siglato dalla Nasa per tre H135, la prima collaborazione in assoluto tra il programma spaziale statunitense e Airbus Helicopters. L’agenzia utilizzerà l’elicottero per una serie di missioni, tra cui il supporto durante il lancio di razzi al Kennedy Space Center in Florida, servizi medici di emergenza e trasporto di personale qualificato;
  • il Retrofit con il sistema Crash Resistant Fuel System (CRFS) di Airbus dell’intera flotta, composta da 34 elicotteri EC 130 B4, dell’operatore turistico Maverick Helicopters, che rafforzerà così il suo impegno nel garantire il massimo livello di sicurezza disponibile;

“In Airbus Helicopters siamo costantemente concentrati sulla ricerca di soluzioni per aiutare i nostri clienti a svolgere meglio le loro missioni. Siamo onorati della fiducia che i nostri clienti, vecchi e nuovi, ripongono nei nostri aeromobili e nelle soluzioni a loro supporto, fiducia che è stata confermata ancora una volta all’Heli-Expo di quest’anno”, ha dichiarato Bruno Even, CEO di Airbus Helicopters.

Per quanto riguarda il supporto e i servizi, Airbus si è assicurata numerosi contratti di supporto globale, tra cui quello con Papillon, Heliportugal e DRF Luftrettung, che hanno prorogato il contratto HCare Smart per altri otto anni. Questi piani consentono ai clienti di aumentare la disponibilità e il successo della missione, ottimizzare i costi, ridurre gli oneri di manutenzione, migliorare la sicurezza e proteggere il valore dei propri asset. Airbus ha inoltre presentato il suo nuovo portale collaborativo per i clienti AirbusWorld e Marketplace che mette a disposizione dei clienti Airbus l’approccio dell’e-commerce. Inoltre, in un solo anno l’azienda ha quasi raddoppiato il numero di elicotteri che ora condividono i dati di volo e di manutenzione con Airbus.

Durante la fiera è stato anche annunciato che la flotta di elicotteri Airbus ha raggiunto i 100 milioni di ore di volo a livello mondiale. A tutti i piloti, operatori, ingegneri, tecnici, meccanici, personale di terra e passeggeri che hanno contribuito a rendere possibile questo traguardo, #thanks100million.

 

Airbus Heli-Expo 2020 booth_(c)D.Bond