Bartolomeo è pronta per il suo viaggio verso la Stazione Spaziale Internazionale

By Gennaio 27, 2020Airbus

Un nuovo passo avanti verso il debutto della piattaforma di Airbus per l’ISS

 

La piattaforma Bartolomeo, progettata da Airbus per la Stazione Spaziale Internazionale (ISS), è stata consegnata al centro spaziale Kennedy, in Florida (Stati Uniti). Questo è un ulteriore passo avanti verso qualcosa di mai visto prima nel settore dell’aerospazio: grazie al suo lancio previsto per marzo, la piattaforma europea Bartolomeo sarà la prima piattaforma per la ricerca ad uso commerciale installata sull’ISS.

Finanziata con capitali propri da Airbus, la piattaforma sarà gestita in collaborazione con l’Agenzia spaziale europea (ESA) e può ospitare fino a 12 moduli scientifici, fornire loro elettricità e assicurare la trasmissione di dati sulla Terra.

Con Bartolomeo, Airbus offre un accesso rapido ed economico alla ricerca spaziale, che può essere utilizzata da aziende private di data service. Grazie a una posizione unica con una visuale diretta sulla Terra ad un’altitudine di 400 km, la piattaforma consente di osservare il Pianeta e, in particolare, di fornire dati preziosi per la protezione dell’ambiente e la climatologia, misurando ad esempio la concentrazione di CO2 o biossido di azoto nell’atmosfera.

La piattaforma Bartolomeo sarà ora oggetto di ulteriori collaudi e di una serie finale di test funzionali da parte della NASA al centro spaziale Kennedy prima di essere integrata nella capsula orbitale da trasporto Dragon. Il lancio è previsto per il 2 marzo 2020.

 

Bartolomeo è pronta per il suo viaggio verso la Stazione Spaziale Internazionale

Un nuovo passo avanti verso il debutto della piattaforma di Airbus per l’ISS