Skip to main content

In Brasile c’è molto di più di quanto immaginate. Scopritelo con TAP!

La compagnia aerea leader per la destinazione offre 74 voli settimanali con partenze capillari dall’Italia

In occasione di un recente evento rivolto agli agenti che si è tenuto presso l’Ambasciata Brasiliana a Roma, Davide Calicchia, Market Manager di TAP Air Portugal, ha sottolineato gli investimenti della compagnia aerea per i viaggi in Brasile: “TAP è il vettore leader per i viaggi tra Europa e Brasile: 10 gli aeroporti serviti per un totale di 74 frequenze settimanali per l’estate 2022, a cui si aggiungono collegamenti estesi all’interno del Paese grazie agli accordi con i vettori locali e con Azul”.

 

La Summer di TAP per il Brasile

In particolare l’operativo estivo prevede, via Lisbona, 18 voli settimanali verso San Paolo, 10 verso Rio de Janeiro, 7 verso Recife e Fortaleza, 6 verso Belo Horizonte e Brasilia, 5 verso Salvador e Natal, 3 verso Belem e 2 verso Maceio – rotta inaugurata di recente; mentre via Porto sono attivi 3 voli settimanali verso San Paolo e 2 verso Rio de Janeiro.

TAP punta sul Portugal Stopover, che permette di visitare due destinazioni al prezzo di una. Il programma consente di fermarsi gratuitamente a Lisbona fino a 5 notti in andata oppure in ritorno. I passeggeri possono, inoltre, usufruire delle Branded Fares che consentono di scegliere la tariffa che meglio risponde alle esigenze di ciascuno.

 

TAP capillare in Italia

L’Italia è un mercato chiave per il vettore portoghese e da anni continua a investire, tanto che con l’inizio dell’orario estivo ha deciso di ripristinare la propria operatività su tutti e 6 gli aeroporti attivi pre-Covid: Roma Fiumicino e Milano Malpensa (28 voli settimanali ciascuno), Venezia (14 voli settimanali), Bologna (7 voli settimanali) Firenze e Napoli (8 voli settimanali ciascuno).

Il network di TAP è inoltre capillare in Italia: grazie al codeshare con ITA Airways, si può partire anche da Brindisi, Bologna, Bari, Catania, Genova, Napoli, Palermo, Lamezia Terme, Torino, Trieste e Verona, mentre attraverso l’accordo con AccesRail – il conseguente Codeshare con Trenitalia – si può avere nello stesso biglietto la combinazione treno ad alta velocità-aereo, iniziando o terminando il viaggio nelle stazioni centrali di numerose città.

 

Un ampio network globale e una flotta all’avanguardia

TAP è la compagnia aerea dell’Atlantico. Il suo hub di Lisbona è un punto di snodo privilegiato da e per l’Europa. Operativa dal 1945, attualmente opera 1.230 voli settimanali su un ampio network: 10 aeroporti in Nord America, 12 in Centro e Sud America, 20 in Africa e Medio Oriente e 44 in Europa, in aggiunta ai collegamenti interni in Portogallo e le sue isole.

TAP gestisce inoltre una delle flotte più all’avanguardia al mondo, con aeromobili di nuova generazione, tutti Airbus: A320neo, A321neo, A321LR e A330neo, dall’efficienza superiore, livelli ridotti di emissioni ed estremamente confortevoli per i passeggeri con ampie poltrone e uno dei più avanzati sistemi di entertainment. Attraverso TAP Express, gestisce, inoltre, una flotta regionale di aeromobili Embraer e ATR. È inoltre stata la prima compagnia aerea al mondo a operare l’Airbus A330-900 neo con l’innovativa cabina Airspace by Airbus.

Leave a Reply