Skip to main content

Prende il volo il primo A380 alimentato al 100% con carburante sostenibile

@Airbus #A380 #SAF #SustainableAviation

Tolosa, 28 marzo 2022 Airbus ha effettuato il primo volo dell’A380 alimentato al 100% da carburante sostenibile per l’aviazione (SAF).

L’aeromobile di prova MSN 1 dell’A380 di Airbus è decollato dall’aeroporto di Blagnac, Tolosa, alle 08:43 di venerdì 25 marzo. Il volo è durato circa tre ore, con un motore Rolls-Royce Trent 900 alimentato al 100% con SAF.

Per questo volo, 27 tonnellate di SAF non miscelato sono state fornite da Total Energies. Il SAF, prodotto in Normandia, vicino a Le Havre, è stato prodotto da esteri idro-lavorati e acidi grassi (HEFA), privi di aromatici e zolfo, ed è costituito principalmente da olio alimentare usato, così come altri grassi di scarto. Un secondo volo, con lo stesso aeromobile, è previsto per il 29 marzo da Tolosa all’aeroporto di Nizza, al fine di testare l’uso di SAF durante il decollo e l’atterraggio. 

Questo è il terzo modello di aeromobile Airbus che vola al 100% con SAF nell’arco di 12 mesi; il primo è stato un Airbus A350 nel marzo 2021, seguito da un A319neo a corridoio singolo nell’ottobre 2021.

Aumentare l’uso di SAF rimane un percorso chiave per raggiungere l’ambizioso obiettivo del settore di azzerare le emissioni di carbonio entro il 2050. Le statistiche chiave delineate nel rapporto Waypoint 2050 indicano che i SAF potrebbero contribuire tra il 53% e il 71% delle riduzioni di carbonio richieste. 

Tutti gli aeromobili Airbus sono attualmente certificati per volare con una miscela al 50% di SAF mescolata con cherosene. L’obiettivo è quello di raggiungere la certificazione 100% SAF entro la fine di questo decennio. 

L’A380 utilizzato durante il test è lo stesso aeromobile recentemente rivelato come ZEROe Demonstrator di Airbus – un banco di prova volante per le tecnologie future, e strumentale al fine  portare sul mercato entro il 2035 il primo aereo a zero emissioni del mondo.

Leave a Reply